A Gerardo Sacco il Premio Taormina Gold alla carriera

A Gerardo Sacco il Premio Taormina Gold alla carriera

Si è tenuto ieri sera, presso la splendida cornice del Teatro Antico di Taormina, l’attesissimo “Galà Exclusive, Premio Taormina Gold”, organizzato e prodotto dalla G.A.R Eventi di Gianna Azzaro e dall’Associazione Culturale Mint Comunication. Un momento che gli stessi organizzatori hanno definito “glamour” in pieno stile “Dolce Vita”, che ha messo al centro, con interesse divulgativo, la solidarietà su un piano etico e sociale. Sulla speciale passerella del Teatro Antico, la maison d’arte orafa Gerardo Sacco è stata protagonista con una sfilata di gioielli, conclusasi con una splendida sorpresa per l’orafo: il “Premio Taormina Gold” alla carriera nella sezione Moda. “Essere scelti per una sfilata nel Teatro Antico di Taormina, uno dei luoghi più suggestivi al mondo, è sempre molto gratificante – commenta Gerardo Sacco – Ricevere, poi, un premio come realtà del Meridione che si contraddistingue per la propria attività made in Italy lo è ancora di più”.

Tra i premiati anche Rosanna Lambertucci, giornalista e scrittrice (Giornalismo), Simona Izzo, Ricky Tognazzi e Manlio Dovì (Sezione Cinema e Spettacolo), il prof. Calogero Grillo, direttore Clinica Otorinolaringoiatrica Università di Catania e il prof. Alessandro Cappellani, direttore Dipartimento Chirurgia Generale e Specialità Medico Chirurgiche Università di Catania nella sezione Medicina.

Il Premio Taormina Gold, in particolare, per i brand e le aziende del settore, è considerato un punto di riferimento nel Sud Italia, un momento imprescindibile per aumentare la propria notorietà, anche attraverso format che abbandonano il modello tradizionale. La serata, allietata anche dalla performance dell’Orchestra di Fiati Città di Misterbianco, diretta dal maestro Emanuele Mirulla e dalla Vulcanica Brass Ensembl, è stata condotta da Patrizia Pellegrino e da Ruggero Sardo. “È stata una serata molto piacevole – chiosa Gerardo Sacco – quando vengo invitato a iniziative importanti come queste, sono sempre pronto a rimettermi in viaggio, l’entusiasmo se possibile è ancora maggiore rispetto a prima. Questo è il periodo della Rinascita, che noi vogliamo celebrare con i nostri gioielli che continuano a raccontare storie, antiche e recenti, ma sempre molto affascinanti”.

COMUNICATO STAMPA

Barbara Santelli

Giornalista