Marcia della Pace a Scalea, domani tutti in piazza contro le guerre

Marcia della Pace a Scalea, domani tutti in piazza contro le guerre

Gli eventi bellici di questi ultimi giorni hanno scosso la popolazione mondiale e generano ansie e timori soprattutto nelle comunità ucraine e polacche che vivono in Italia e nel nostro comune, in quelle russe che non condividono il conflitto, ed in generale nelle comunità dei Paesi dell’est Europa. 

Abbiamo deciso pertanto di manifestare per dire no alla guerra ed esprimere concreta vicinanza alle popolazioni coinvolte. E abbiamo pensato di farlo chiedendo la partecipazione soprattutto dei bambini e dei ragazzi delle scuole. 

Loro che in questi due anni sono stati già destabilizzati dalla pandemia che ha sottratto la normale quotidianità, oggi si trovano a vivere, seppur fortunatamente di riflesso, un conflitto che tutti ci auguriamo possa concludersi nel più breve tempo possibile. 

Abbiamo pertanto chiesto ai dirigenti scolastici di condividere con gli alunni delle scuole l’invito a partecipare alla Marcia della Pace che partirà domani, 1 Marzo, alle 18:30 da Piazza Aldo Moro e si snoderà per le vie della città. 

Un invito che estendiamo a tutta la cittadinanza di Scalea, alle associazioni e alle amministrazioni comunali della Riviera dei Cedri, per un gesto simbolico finalizzato a testimoniare vicinanza alle popolazioni colpite dal conflitto e per stringerci idealmente tra di noi in un afflato di fratellanza e di comunione tra i popoli con la speranza di poter ritrovare la serenità dei giorni migliori.

Giulia Cardini