TROPEA-CAPO VATICANO IN CAICCO, SI PARTE – L’EVENTO. DA VENERDÌ 29 LA TROPEA EXPERIENCE

TROPEA-CAPO VATICANO IN CAICCO, SI PARTE – L’EVENTO. DA VENERDÌ 29 LA TROPEA EXPERIENCE

Tropea–Capo Vaticano, andata e ritorno. Godersi il panorama di questo suggestivo tratto della Costa degli Dei, direttamente dal mare, a bordo di un caicco. È l’esperienza e sono le emozioni da vivere all’interno de La Tropea Experience che sarà inaugurata domani, venerdì 29 aprile, alle ore 9 da Piazza Cannone.

Ad operare il simbolico taglio del nastro della tre giorni di eventi che si concluderanno domenica 1° maggio ci saranno, insieme agli altri protagonisti del Festival della Cipolla Rossa, anche il Sindaco Nino Macrì, Giuseppe Laria, Presidente del Consorzio Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP e Daniele Cipollina, event planner della kermesse.

LA TERRA INCONTRA IL MARE è l’esperimento che porta nel piatto l’incontro tra i prodotti della terra e quelli del mare, grazie alla collaborazione con l’azienda Kaikko Tropea Srls. La location che ospiterà questa parentesi è appunto un caicco che ha preso il largo oggi (giovedì 28) per un’escursione destinata ai giornalisti dei media nazionali che si stanno occupando di raccontare sulle pagine delle proprie testate l’evento. Per i tre giorni sarà ormeggiata nel Porto di Tropea, per accogliere le cene di promozione riservate agli ospiti del Festival, oltre ai giornalisti enogastronomici e specializzati in turismo, opinion leader, esperti del settore ed autorità che avranno l’opportunità di degustare i piatti preparati dagli chef Igles Corelli e Max Mariola.  

Sono due i cooking show con i quali si darà il via a La Tropea Experience. Dalle ore 17 alle ore 17,40, direttamente da Sorrento, a condurre la brigata ai fornelli di Piazza Cannone ci sarà Antonino Esposito (Pizza e Cucina), maestro pizzaiolo e volto di Alice MasterPizza, talent show dedicato a uno dei prodotti più importanti e diffusi al mondo.

Dopo di lui, alle ore 18 e per circa 40 minuti, toccherà allo Chef Hirohiko Soda, Chef Hiro, ambasciatore della cucina giapponese in Italia, con una versione speciale della tempura, in omaggio a Tropea.  

Shoda sarà anche tra gli speciali giurati della prima edizione del Concorso Enogastronomico Nazionale di cucina al quale partecipano le scuole alberghiere di Paola, Lamezia Terme, Soverato, Vibo Valentia e Serra San Bruno. Oltre allo chef Hiro, saranno giudicati dagli chef Igles Corelli e Giuseppe Romano. I migliori riceveranno la Cipolla d’Argento realizzata dal maestro orafo crotonese Michele Affidato e avranno la possibilità di affiancare gli chef internazionali nei loro cooking show.

La prima giornata de La Tropea Experience si concluderà con il live show dei Parafonè, collettivo musicale, in attività oramai da più di 20 anni, che ha fatto del recupero e della riproposta della musica tradizionale calabrese in chiave contemporanea la propria cifra stilistica, riuscendo a sperimentare un connubio originale tra le radici identitarie, legate a suonatori e cantori del territorio, e l’innovazione. I Parafonè suoneranno alle ore 21,30 in piazza Cannone.

Giulia Cardini