Il centrodestra fa bottino pieno in Calabria: 6 parlamentari su 7

Il centrodestra fa bottino pieno in Calabria: 6 parlamentari su 7

Sono sette i parlamentari eletti in Calabria nei collegi uninominali: cinque per la Camera dei deputati e due per il Senato della Repubblica assegnati alla regione. Per la coalizione di centrodestra andranno a Montecitorio: Francesco Cannizzaro (Forza Italia), Giovanni Arruzzolo (Forza Italia), Wanda Ferro (Fratelli d’Italia), Domenico Furgiuele (Lega). Il M5s ha eletto Anna Laura Orrico. A palazzo Madama arriveranno due eletti della coalizione di centrodestra: Clotilde Minasi (Lega) e Ernesto Rapani (Fratelli d’Italia).

I NUMERI AL SENATO: CENTRODESTRA AL 41,67%, M5S 29,46%, CENTROSINISTRA 17,96%, TERZO POLO 3,97%

L’esito del voto per il rinnovo del Senato della Repubblica in Calabria ha consegnato alla coalizione di centrodestra i due collegi uninominali assegnati in regione. Il 41,67% dei consensi, pari a 299.180 voti, è frutto del contributo di Fratelli d’Italia con il 19%, Forza Italia 16,08%, Lega 5,77% e Noi moderati 0,83%. Anche per Palazzo Madama, però, è il Movimento 5stelle a primeggiare come consensi con il 29,46% e 211.525 voti. Nella coalizione di centrosinistra, che ha chiuso con il 17,96% e 128.891 voti, il Pd ha raggiunto il 14,64%, Alleanza verde e sinistra l’1,50%, +Europa l’1,12%, Impegno civico 0,70%. Il Terzo polo di Carlo Calenda e Matteo Renzi si è fermato al 3,97%. Unione popolare di Luigi de Magistris ha ottenuto il 2,05% delle preferenze, Italexit l’1,36%, Italia sovrana e popolare l’1,33%.

ALLA CAMERA QUASI CAPPOTTO DEL CENTRODESTRA, IN EXTREMIS ARRIVA UN SEGGIO AL M5S

Il centrodestra manca di poco il risultato pieno in Calabria, conquistando 4 seggi sui i 5 disponibili nei collegi uninominali per il rinnovo della Camera. La coalizione registra complessivamente il 41,35% dei consensi che portano in dote 293.541 voti. Ad ostacolare il cappotto il M5s che è riuscito a strappare al centrodestra il collegio uninominale alla Camera di Cosenza-Tirrenica.

I pentastellati alla Camera hanno raggiunto il 29,38%, con 211.390 voti, numeri che consentono di essere il primo partito in termini di consensi. Per il centrosinistra una disfida quasi totale, in 3 collegi su 5 la coalizione a traino Pd (14,35%) è arrivata terza, complessivamente ha raggiunto il 18,15% con 130.605 voti. Il Terzo polo di Carlo Calenda e Matteo Renzi si è fermato al 4,14%, Unione popolare di Luigi de Magistris al 2,27%. Italexit all’1,40%, Italia sovrana e popolare l’1,19%.

NEL 2018 FU VALANGA GIALLA, CON IL M5S AL 43,39% E IL CENTRODESTRA AL 32,17%

La Calabria alle elezioni politiche del 2018 consegnò al Movimento 5stelle il 43,39% dei consensi alla Camera dei deputati, tradotto in seggi furono 11 i deputati pentastellati arrivati a Montecitorio. Il centrodestra conquistò il 32,17% di voti con Forza Italia a trainare la coalizione con il 20,11% che gli consegnò 3 deputati. Il centrosinistra si fermò al 17,11% con il Partito democratico attestatosi al 14,32% e 2 deputati. Fuori coalizione Liberi e Uguali che raggiunse il 2,84%.

Agenzia DIRE www.dire.it

Barbara Santelli

Giornalista